Edizioni Nuova Cultura


Edizioni Nuova Cultura è una casa editrice specializzata nell’innovazione dell’editoria universitaria; collabora costantemente da anni con docenti, ricercatori e dottorandi in Italia e nel mondo, al fine di promuovere la diffusione e la valorizzazione del sapere scientifico.

Le riviste scientifiche e le collane editoriali sono gestite tramite la piattaforma OJS (Open Journal System).

Per registrarti ad una collana/rivista come Lettore, Autore o Revisore, vai alla pagina di Registrazione.

Per visualizzare la pagina della collana/rivista, scorri l’elenco fino alla voce interessata e clicca su “Vai alla pubblicazione”.


Per proporre una collana scientifica, scarica e compila il modulo al seguente link: proposta di pubblicazione collana.

Per presentare una rivista scientifica, scarica e compila il modulo al seguente link: proposta di pubblicazione rivista.

Per informazioni scrivi a info@nuovacultura.it

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z Tutti

3S

La collana raccoglie testi scientifici e didattici di studiosi di statistica e statistica applicata, orientati all’approfondimento dei metodi e delle tecniche statistiche e al loro uso strumentale nell’ambito della ricerca empirica socio-culturale, socio-economica e socio-politica.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

AIM Quaderni

La serie Quaderni AIM è stata creata per raccogliere, a partire dal 2010, i nuovi volumi degli Atti dei Convegni-Scuola AIM che si tengono ogni anno o ogni due anni a Gargnano (Brescia) in Palazzo Feltrinelli per concessione dell’Università degli Studi di Milano. Stiamo studiando la possibilità di far uscire nella serie Quaderni AIM altri volumi dedicati alle scuole tenutesi sempre a Gargnano negli anni precedenti. Sono volumi da tempo esauriti ma che possono presentare ancora uno specifico interesse didattico nel settore dei Polimeri.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

AIM Testi

L’Associazione Italiana di Scienza e Tecnologia delle Macromolecole (AIM) è una associazione senza scopo di lucro, fondata nel 2012 con la finalità di promuovere la ricerca e lo studio delle Macromolecole nei suoi vari aspetti scientifici e tecnico-applicativi. In tale prospettiva la stesura di manuali didattici, sviluppati nell’ambito delle molteplici, specifiche e profonde competenze dei componenti dell’Associazione, fu subito individuata come la strada maestra per formare e strutturare le conoscenze di quanti sarebbero poi divenuti i ricercatori del domani.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

CHANGE

Sociale e sostenibile. Anche la comunicazione deve essere attenta all’ecosistema, al pro­prio ambiente e al cambiamento culturale. Conflitti territoriali, movimenti, società civile e terzo set­tore: studi e riflessioni sulla comunicazione ambientale e sociale.La collana si focalizza nei campi disciplinari della ricerca sociale e delle scienze del­la comunicazione articolate secondo i temi trattati della sociologia del territorio, del turismo e delle politiche soste­nibili; dell’analisi dei processi culturali e comunicativi; dello studio delle attività di comunicazione pubblica, sociale e delle organizzazioni di terzo settore; dei fenomeni migratori e della convivenza interculturale; dei pro­cessi di decisione politica e di mediazione dei conflitti, delle esperienze di de­mo­cra­zia partecipativa e deliberativa, dei movimenti ambientali e dello sviluppo di con­flit­ti territoriali.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

CHIOSCHI GIALLI

I Chioschi Gialli sono un luogo familiare per studenti e ricercatori della Sapienza Università di Roma ai quali ora è rivolta la Collana che raccoglie opere di impostazione scientifica pensate per le nuove esigenze della didattica.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

COOPERAZIONE E SOSTENIBILITÀ

La collana si propone di ospitare i risultati della ricerca scientifica individuale e collettiva dei docenti dell’Area didattica Cooperazione e Sviluppo dell’Università Sapienza di Roma, e degli studiosi, anche esterni ad essa, che a vario titolo affrontano i temi della sostenibilità, dei diritti umani, della cooperazione internazionale, della lotta ai cambiamenti climatici. L'Area Didattica Interfacoltà “Cooperazione e Sviluppo” è stata creata nel 2008 per gestire i corsi di laurea triennale in “Cooperazione internazionale e sviluppo” (circa 800 laureati/e) e magistrale in “Scienze dello sviluppo e della cooperazione internazionale” (circa 1.000 laureati/e). Essa è composta da oltre settanta docenti che afferiscono alla Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione, alla Facoltà di Economia e a quella di Lettere e Filosofia, nonché da docenti esterni esperti delle tematiche della Cooperazione e della Sostenibilità.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

CRONOTOPI

La collana intende presentare temi relativi alla conoscenza e alla ricerca socioantropologica, intesa come una nuova proposizione che opera nell’ambito del sociale e che utilizza metodi e conoscenze antropologiche. Intende inoltre considerare argomenti e vite di autori che hanno segnato la storia e la realtà sociale e culturale dei secoli scorsi. La riproposizione del tempo e dello spazio diventa così una riproposizione di memorie e di prospettive che si fondono in una unica visione della complessità dell’uomo e della società dalle quali evincere l’ontologia dell’attualità.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

CROSSROADS

All’intersezione tra forme di vita moderne che si riflessivizzano e pensiero filosofico attento alle nuove trasformazioni si forgiano i nuovi saperi critici. Da un lato, la rivalorizzazione dell’esperienza estetica, anche nel senso etimologico di “sensibile”, permette nuovi radicamenti, non regressivi ma aperti all’innovazione, di un individuo altrimenti esposto al differimento del senso. Dall’altro lato, la società della conoscenza nella modernità matura detradizionalizza le forme della coscienza e della cultura, ponendo nuove sfide ai saperi consolidati

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

CULTURA POLITICA

La collana nasce dall’esigenza di rendere pubblico un lavoro di ricerca e di discussione sulle questioni centrali della politica che da anni un gruppo di docenti universitari, ricercatori e dottorati svolge presso l’Istituto Luigi Sturzo. L’indifferenza e la disaffezione nei confronti della politica, crescente nelle moderne democrazie occidentali, originate prevalentemente da fenomeni di carattere storico, vengono incrementate dalla vaghezza concettuale delle parole della politica. I volumi di questa collana intendono offrire un contributo alla comprensione, non astratta o strumentale, dei principali termini della politica contemporanea.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

E|C

E|C - Serie Speciale della rivista on-line dell’Associazione Italiana di Studi Semiotici.

Visit the official website >>> http://www.ec-aiss.it

 

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

EMBODIED COGNITIVE SCIENCE

La collana, partendo da una condivisione euristica multidisciplinare e multi prospettica di numerosi scienziati del pianeta, nutre i suoi interessi nel campo delle Neuroscienze Cognitive, della Filosofia, della Pedagogia, della Psicologia, della Biologia e delle Scienze Motorie e Sportive a carattere educativo. Faro illuminante ed illuminato di questo ambito culturale e scientifico è il corpo nel suo ruolo necessario ed indissolubile che ricopre nei processi di insegnamento/apprendimento. In tal senso, abbandonando definitivamente la dicotomia mente-corpo, “I fautori della cognizione incarnata hanno come loro punto di partenza teorico non una mente che lavora su problemi astratti, ma un corpo che richiede una mente per farlo funzionare”. È su questo paradigma che la collana innesta le sue ricerche, offrendo interessanti spunti per la pubblicazione di contributi altamente scientifici a carattere teorico-argomentativo e/o sperimentale, nel rispetto di una rigorosa revisione paritaria ed anonima da parte di un qualificato Comitato Scientifico a carattere internazionale.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

ERGONOMIA E SISTEMI

La collana intende proporre riflessioni e conoscenze collegate all’approccio ergonomico, ai suoi valori e ai suoi metodi, per contribuire alla conoscenza di questo ambito scientifico interdisciplinare e delle sue potenzialità di miglioramento del benessere e della sicurezza in tutte le attività. I testi raccolgono studi, ricerche e sperimentazioni utili per chi vuole conoscere e applicare l’ergonomia e si rendono facilmente disponibili con il sistema print on demand.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

ESERCIZI DI LETTURA

La collana del Dipartimento di Studi europei, americani e interculturali, accoglie contributi di area romanza che scelgano di porre al centro dell’analisi il testo indagato in tutti i suoi aspetti (metrici, linguistici, filologici, lessicali, storico-letterali) affinché si possa arrivare ad una più completa intelligenza dell’opera o delle opere prese in esame. Particolare interesse viene riservato ai contributi dei giovani studiosi.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

GNOSEIS

La collana si propone di fornire studi e ricerche nel campo delle scienze sociali e umane, occupandosi anche di temi-problemi che delimitano la ricerca teorico-metodologica di confine tra le diverse discipline implicate e che, proprio ultimamente, sollevano rinnovati interessi di natura epistemologica nei ricercatori di tutto il mondo. Gnoseis intende rivolgersi soprattutto a scienziati sociali di nuova generazione, interessati alla ricerca di “orizzonti” prodotti singolarmente (ai nostri tempi) sfruttando i progressi del sapere scientifico e/o dei vari saperi per promuovere tra autori contemporanei delle varie Università e nei vari Paesi, un incremento di riflessione sull’origine e lo sviluppo delle scienze sociali applicate. In questo contesto la Collana riceve volentieri anche studi affini alle tematiche sociali, quali ad esempio temi inerenti l’economia, l’ambiente etc., nell’ottica di un approccio multidisciplinare alla conoscenza e alle possibilità di trasformazione dell’esistente come obiettivo del processo culturale.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

HORTUSBOOK

Hortusbooks è un progetto editoriale che nasce dall’esperienza di hortus – rivista di architettura. Raccogliere saggi e riflessioni di giovani studiosi dell’architettura, siano esse sul contemporaneo, sulla storia, la critica e la teoria, sul progetto o sugli innumerevoli altri temi che caratterizzano l’arte del costruire è la missione che vogliamo perseguire, per una condivisione seria e ragionata dei problemi che a noi tutti, oggi, stanno profondamente a cuore.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

IAI RESEARCH PAPERS

The IAI Research Papers are brief monographs written by one or more authors (IAI or external experts) on current problems of international politics and international relations. The aim is to promote greater and more up to date knowledge of emerging issues and trends and help prompt public debate. A non-profit organization, IAI was founded in 1965 by Altiero Spinelli, its first director. The Institute aims to promote understanding of international politics through research, promotion of political ideas and strategies, dissemination of knowledge and education in the field of foreign policy.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

IAI RESEARCH STUDIES

IAI Research Studies are monographs written by one or more authors (IAI or external experts) on key global issues, mainly linked to international politics and international relations. The aim is to promote greater and more up to date knowledge of emerging issues and trends and help prompt public debate.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

QUADERNI IAI

I Quaderni IAI sono brevi monografie scritte da uno o più autori – ricercatori dell’Istituto o esperti esterni – su temi di politica internazionale di particolare attualità. Il fine è promuovere una maggiore, e il più possibile aggiornata, conoscenza dei problemi e delle tendenze emergenti nelle relazioni internazionali, contribuendo a renderli argomento di pubblico dibattito. Ente senza fini di lucro, lo IAI fu fondato nel 1965 su iniziativa di Altiero Spinelli, suo primo direttore. L’Istituto mira a promuovere la conoscenza della politica internazionale attraverso la ricerca, la promozione di idee e strategie politiche, la diffusione delle conoscenze e la formazione. I principali settori di ricerca sono le istituzioni e le politiche dell’Unione Europea, la politica estera italiana, le tendenze dell’economia globale e i processi di internazionalizzazione dell’Italia, il Mediterraneo e il Medio Oriente, l’economia e la politica della difesa, i rapporti transatlantici.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

IBERICA

Il concetto ispiratore della collana è la messa in questione del concetto di genere. Esso è divenuto ossessivo nel dibattito culturale recente, quale griglia obbligante a vantaggio del contenuto specifico e caratterizzante l'opera. Assumiamo come obiettivo della collana la definizione di “contenuto culturale”, che costituisce oggetto di studio e di indagine. L'ambito privilegiato di osservazione è costituito dalle lingue, dalle letterature e dalle culture iberiche.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

ICOM CECA

This collection gathers the results of the research and professional activities of the members of the Committee for Education and Cultural Action (CECA) of the International Council of Museums (ICOM).

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

JUS & COMPARATIVE LAW

La collana di Diritto e Diritto Comparato nasce con l’intento di abbracciare ed approfondire sistematicamente le discipline giuridiche di area privatistica e pubblicistica nella dimensione del diritto dello Stato nonché nella più ampia visione del diritto internazionale e dell’approfondimento storico-comparatistico. Le opere della collana sono caratterizzate dall’originalità e dal rigore scientifico con la specifica finalità di perseguire una conoscenza olistica delle scienze giuridiche. Inoltre, con la denominazione “Quaderno” abbiamo voluto inserire all’interno della collana uno strumento flessibile e dinamico di divulgazione di opere giuridiche geneticamente differenti ovvero non solo di taglio scientifico ma anche di supporto alle attività professionali o di carattere didattico, divulgativo, tecnico scientifico, o semplicemente descrittivo, che ricomprendendo: “appunti di diritto” su una o più argomenti scelti dall’autore, “saggi”, “miscellanee” ecc. che possono aver riferimenti bibliografici semplificati, purché pertinenti.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

INTERPOLIS

La collana si propone di rendere disponibile a un vasto pubblico i lavori di studiosi e cultori della storia delle società moderne e contemporanee analizzata nelle sue dinamiche intrinseche e internazionali. Gli studi verranno pubblicati in italiano, in inglese e nelle lingue correnti di maggiore comunicazione culturale al fine di agevolare una migliore osmosi tra gli orientamenti dei maggiori centri di studio e ricerca italiani e stranieri. Particolare attenzione sarà riservata alle indicazioni provenienti dal corso di laurea in Scienze Politiche e relazioni internazionali e dal Dipartimento di Studi Politici della Facoltà di Scienze Politiche della Sapienza Università di Roma.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

INTERSEZIONI

Intersezioni, nata nel 2008 come collana di carattere interdisciplinare del Dipartimento di Studi Storico-Religiosi della Sapienza Università di Roma, ospita edizioni, contributi e monografie inerenti a testi, temi e ricerche che vanno dall’Antichità al Medioevo, dalla Riforma all’Età moderna.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

L'ARCHITETTURA DELLE CITTÀ

“L'architettura delle città – The Journal of the Scientific Society Ludovico Quaroni” was founded by the Scientific Society Ludovico Quaroni. The title is a reminder of the earliest Ludovico Quaroni's book called L'architettura delle città (Ed. I, Sansaini, Roma 1939). The Scientific Society Ludovico Quaroni was founded in Rome on 2010 as a tribute to Ludovico Quaroni, Italian Master in Urban Architecture. Its purpose is "the study of contemporary and historical city and architecture; the study of the design and theoretical works of the leading architects and scholars in architecture, city and territory”.

Visit the official website >>> www.architetturadellecitta.it

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

LA SAPIENZA ORIENTALE

Collana di testi della Facoltà di Studi Orientali, della Sapienza Università di Roma, articolata in diverse sezioni concernenti studi originali, ricerche, testi letterari, documenti, traduzioni etc. È uno spazio libero messo a disposizione degli studiosi, non soltanto della Facoltà di Studi Orientali e non necessariamente inquadrati nei ruoli universitari, anzi particolarmente ricettivo e ospitale soprattutto nei confronti di lavori presentati da giovani studiosi impegnati nella ricerca.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

LEONARDO

La collana vuole creare un collegamento tra il mondo accademico e gli operatori del settore immobiliare e delle costruzioni, offrendo strumenti culturali e tecnici in grado di supportare le esigenze conoscitive dei professionisti inseriti in processo caratterizzato da una continua e sempre più veloce evoluzione. In uno scenario fortemente condizionato da fenomeni quali la globalizzazione, e l’Internet of Things (IoT) che ci hanno proiettati verso l’industria 4.0, il comparto è oggetto di una profonda trasformazione che riguarda il sistema delle competenze e le modalità di sviluppo del mercato di riferimento. Per questo l’attività di ricerca, intende approfondire gli strumenti che possono contribuire alla crescita dei processi progettuali e gestionali che stanno alla base dello sviluppo di un efficace evoluzione dell’ambiente costruito. L’obiettivo è di rivestire un ruolo attivo nella costruzione di conoscenze, norme e pratiche operative presentando metodiche e strumenti supportati da esempi teorici e casi studio frutto di ricerche compiute dal Politecnico di Milano e da altre importanti università italiane e straniere.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

LA ZATTERA DI NEURATH

Il sociologo, filosofo ed economista viennese Otto Neurath assimilò l’impresa scientifica alla suggestiva immagine di una zattera in mare aperto, il cui equipaggio può riparare le avarie solo con il materiale di risulta di altre imbarcazioni condotto alla deriva dalle correnti. Ciò a significare l’impossibilità di strutturare ex nihilo la conoscenza del “mondo umano”, di ancorare la ricerca in un “porto sicuro” e di prepararne gli strumenti sulla “terra ferma”, astraendo la prospettiva dello scienziato dalle “acque” del suo tempo, ove si diluiscono i significati socializzati ai quali essa pure partecipa. Questa collana prende nome da tale icona, rilevando soprattutto la figura di un natante che abbisogna di ogni singola asse per tenere allineate tutte le altre, ai fini della coerenza strutturale necessaria alla navigazione del mezzo. Si assume così la metafora di un’interazione disciplinare valorizzata da piattaforme comuni e apparati concettuali unificanti, sostenuta da un «empirismo senza dogmi» che, senza negare la diversità dei metodi e delle identità epistemologiche, favorisce la fertilizzazione reciproca tra teoria e scienza politica, economia, storia del pensiero politico e delle istituzioni, evitando la dispersione in frammenti di una ricerca politologica che – come segnalava Robert Dahl – se ignora la cooperazione tra campi del sapere «è destinata a cadere nella banalità» delle autoevidenze collezionate. Recependo tale avvertenza, la collana intende ospitare una varietà di grammatiche funzionali all’intelligenza politica della realtà, consapevole che tanto più le sintesi richiedono la selezione delle coordinate da coniugare, quanto più la compatibilità tra i “legni” risulti determinante per la buona navigazione della zattera.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

LUMIÈRE - PERSONAGGI E STORIE DEL CINEMA

Lumière è una collana di cultura cinematografica che vuole rappresentare ad un largo pubblico, e in particolare ai giovani, il grande panorama di immagini, di suoni, di personaggi, di storie, che i grandi maestri hanno creato nei centoventi anni di vita della “settima arte”. Il grande regista giapponese Akira Kurosawa sosteneva che il cinema racchiude in sé molte altre arti: così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica. La nuova collana nasce proprio con l’obiettivo, semplice da enunciare ma arduo da raggiungere, di proporre al pubblico personaggi e storie del cinema, mostrandone le relazioni, palesi o nascoste, con la cultura, la società, la politica del Paese dove l’opera è nata. Analizzando le connessioni con gli avvenimenti, con le altre forme d’arte, con il mondo ideale e morale degli autori e degli attori che quelle opere popolano. Restituendo al lettore un quadro completo della società in cui la storia è nata, esaminandolo nei suoi più vari e diversi livelli. Fornendo così uno strumento di apprendimento e di approfondimento unico, rivolto al vasto pubblico, ma anche a cultori, docenti, studenti universitari che desiderino meglio qualificarsi e impegnarsi nello studio delle discipline cinematografiche e della storia della cultura italiana e internazionale.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

MANOTEC

La Collana nasce per promuovere su un terreno multidisciplinare studi e ricerche incentrati sulle organizzazioni complesse (imprese for profit, imprese no profit, pubbliche amministrazioni, network etc.), sui processi decisionali e comportamentali e sull’innovazione ampiamente intesa (tecnologica, organizzativa, sociale etc.) nella convinzione che il più delle volte gli steccati tra le diverse discipline siano di ostacolo allo sviluppo di una conoscenza combinatoria, connettiva, e critica quale è invece quella di cui più si necessita negli attuali paesaggi socio-economici.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

MIGRATION

La collana propone studi e ricerche di carattere antropologico, demografico, economico, politico, sociale, sociologico, statistico-sociale. L’interdisciplinarietà è un fattore importante per studiare e capire le migrazioni: fenomeno che, nel corso del tempo, si è arricchito di prospettive e strumenti. Obiettivo della collana di studi è avere una disseminazione maggiore al fine di favorire la comprensione di un fenomeno articolato e complesso, le prospettive degli organismi nazionali ed internazionali e delle istituzioni coinvolte.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

LUSO BRASILIANA

La collana intende presentare temi relativi agli studi linguistici, letterari e storico-culturali di una complessa area scientifica che coinvolge non solo Portogallo e Brasile, ma anche l’Africa e alcune aree asiatiche. Si propone, inoltre, di divulgare e approfondire ricerche provenienti da questi contesti multiculturali, nell’ambito di un confronto di paradigmi critici internazionali e interdisciplinari. Si darà particolare attenzione alla prospettiva comparativa e storico-filologica relativa alla ricerca e alla ricostruzione di testi luso-brasiliani ancora dispersi nelle biblioteche italiane, mirando alla loro divulgazione.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

PASSATO & PRESENTE

La collana, che inaugura la sua terza serie, allargando le sue prospettive si propone di offrire contributi di riflessione e di dibattito non solo sulla filosofia italiana, ma anche su temi e problemi di attualità politica e sociale, in un panorama multiculturale e globale. In questa direzione, con la consapevolezza dell’importanza della multidisciplinarietà, la Collana intende continuare a pubblicare singoli volumi su temi specifici, ma anche a presentare Atti di Convegni a testimonianza di un lavorio a vari livelli di cui si arricchisce la discussione sui temi di attualità. Resta ancora nella mission della Collana la ristampa di autori classici non facilmente reperibili nelle biblioteche e nelle librerie e di testi ricchi di sollecitazioni per la loro attualità e la loro problematicità.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

QUADERNI CEMAS

Pubblicazione periodica di ricerche, saggi e studi sull’attività del CEMAS negli ambiti di interesse del centro: Storia e relazioni internazionali, Economia dello Sviluppo, Comunicazione, Scienze Chirurgiche, Biologia Ambientale.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

QUADERNI DI RICERCA IN SCIENZE DELL'EDUCAZIONE

La collana raccoglie ricerche, indagini e studi in campo educativo svolte nell’ambito dell’Area Didattica della Pedagogia e Scienze dell’Educazione e della Formazione della Sapienza, Università di Roma, nonché rapporti di ricerca realizzati in altri Atenei italiani da ricercatori, dottorandi di ricerca o studenti universitari con la supervisione di docenti. La diffusione di queste ricerche/studio coniugano l’esigenza formativa con quella della pubblicizzazione e condivisione dei risultati, proseguendo l’intensa attività di esercitazioni di ricerca inaugurata e promossa da Aldo Visalberghi e Maria Corda Costa nell’ambito della Sapienza, Università di Roma. Le iniziative di ricerca mirano a coinvolgere istituzioni e protagonisti dei vari contesti di istruzione e formazione (studenti, scuole, insegnanti, dirigenti, istituti di ricerca, università, assessorati all’istruzione degli enti locali, esperti disciplinari), a cui risulta doveroso restituire i risultati raggiunti e le riflessioni condotte, per valorizzare il loro coinvolgimento attivo e autentico nel processo di ricerca.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

SAPIENZA SCIAMANICA

La collana intende mettere a disposizione uno spazio per una revisione critica, per tracciare una mappatura interdisciplinare e per individuare prospettive innovative nello studio dello Sciamanismo. Il sempre più vivo interesse suscitato nella società contemporanea dai fenomeni pensati all'interno di questa categoria impone una rinnovata riflessione multidisciplinare. La fortuna di questa categoria religiosa nel linguaggio comune stimola infatti un ripensamento della sua validità euristica. I testi proposti nella collana si propongono quindi di indagare il fenomeno a partire da una prospettiva che sappia far dialogare discipline diverse (storia delle religioni, antropologia, etnografia, sociologia, psicologia, linguistica ecc.) e permetta di ricostruire il quadro degli sciamanismi storici e contemporanei, verificando la validità degli strumenti accademici utilizzati nella loro indagine.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

SEMIOTICA

La collana accoglie e presenta saggi e materiali didattici o di ricerca che si situano nel campo di riflessione delle discipline della significazione e della comunicazione. Vuole essere uno spazio aperto sia a contributi di carattere teorico‐metodologico, sia ad esercizi di analisi critica sulle forme semiotiche di testi, pratiche e discorsi.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

SOSTENIBILIA

La collana intende offrire uno spazio editoriale scientifico aperto ai contributi di studiosi ed esperti delle scienze sociali, con particolare attenzione per quelle sociologiche, adottando l’approccio duplice della produzione sociale, quello teorico e quello empirico rispetto al tema della sostenibilità. Non ultimi i cosiddetti “Obiettivi del millennio” hanno posto nuovi principi per lo sviluppo sociale che si inseriscono in un contesto di rapida trasformazione culturale, richiedendo un’adeguata concettualizzazione da parte degli studiosi, un’efficace traduzione operativa condotta di concerto con gli esperti e una capillare sensibilizzazione culturale presso l’opinione pubblica. La visione olistica degli stakeholder citati è la stessa con la quale la collana intenderà esplorare per ambiti disciplinari e per reciproche connessioni il mondo globale di fronte alle sfide di uno sviluppo non più sostenibile. Al fine di sottolineare l’apporto sempre funzionale che le scienze sociali possono apportare alla cultura e ai processi di conoscenza in particolare, questa iniziativa editoriale mira a far emergere le potenzialità a lungo esercitate e oggi spesso sottostimate delle scienze sociali nell’esplorare il complesso articolarsi dei processi macro e micro sociali, facendo ben interagire substrato teorico ed evidenze empiriche.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati

STORIA D'EUROPA

La serie Atti e Documenti della “Storia d’Europa” intende completare la collana di monografie dei “Chioschi Gialli” con la pubblicazione con fini didattici e di ricerca (dottorale e post-dottorale) di documentazione d’archivio e contributi di approfondimento delle differenti discipline incluse negli studi sulla Storia d’Europa, in italiano e in inglese.

Vai alla pubblicazione | Ultimo numero | Registrati