No products in the cart.

Percorsi di Filosofia Politica

by Enrico Graziani, Anna Jellamo (a cura di)

10.0020.00

I temi discussi all’interno del volume sono il frutto di una intensa attività seminariale svolta all’interno dei corsi di Filosofia politica e di Storia delle dottrine politiche presso il Dipartimento di Scienze politiche dell’Università di Roma Sapienza. Ha tra i suoi obiettivi quello di introdurre allo studio e alla comprensione di alcuni argomenti che sono al centro della politica e sono volti al compimento del grande progetto politico che vede nella libertà i luoghi della felicità e della solidarietà. Dalla riflessione che ne è scaturita è emersa la convinzione che alla base di questo progetto la democrazia continua ad essere, nonostante le sue criticità, un valore attuale e uno strumento fondamentale per la convivenza pacifica tra i popoli, in un epoca in cui la libertà si è riconciliata con l’uguaglianza assumendo il significato di fonte di legittimazione democratica che oggi si ripropone a tutela delle differenze che fanno «di ciascuno di noi un individuo unico».


Enrico Graziani è Professore Aggregato di Filosofia Politica, Teoria Politica e Analisi del Linguaggio Politico, Dipartimento di Scienze Politiche, Sapienza Università di Roma. È abilitato al ruolo di professore universitario di seconda fascia, settore disciplinare SPS/01. È membro della Società italiana di Filosofia politica e dell’Associazione di Teoria politica “Lorella Cedroni”. Tra le sue monografie: Giudice del proprio benessere. Happiness and wretchedness: Thomas Jefferson, David Walker, (2015); La retorica della felicità. I percorsi della diversità e il traguardo dell’uguaglianza, (2010), Ordine e libertà: l’autorità del tempo in Edmund Burke, (2006). Tra saggi e articoli, Un segmento della filosofia di Benedetto Croce. La teoria dell’attività politica, in “Il Contributo”, 3, 2013; Aristotele. Il fondamento della politica, in Le dimensioni della politica, vol. I, (2014); Le asimmetrie del terrore nella dimensione della guerra globale, in Le dimensioni della politica, vol. II, 2017.

Anna Jellamo, professore ordinario di Filosofia politica, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, Università della Calabria; membro del Coordinating Council della Italian Society for Law and Literature. Autore di monografie e saggi sul liberalismo (Interpretazione del bene comune. Saggio su Th. H. Green, 1993, Quale liberalismo? Saggi su John Stuart Mill, 1996; J. Stuart Mill on the Concept of Liberty and the Breaking of the Connection between Freedom and Property, 2016) sulla giustizia (Il cammino di Dike. L’idea di giustizia da Omero a Eschilo, 2005, La regola e la virtù, 2009, La filosofia politica en la Europa del siglo XX. La domination y el limite, 2014, La giustizia sulla scena, 2015, La Sofistica, 2018) sulla tragedia attica e sulla poesia arcaica (La tragedia attica come fonte giuridica, 2013, Una poesia dell’anima. Saffo di Mitilene, 2013, Antigone, 2013) su diritto e letteratura (Il terribile giudizio. Rileggendo Salvatore Satta, 2011, Il silenzio sulla scena. L’Ippolito di Euripide, 2013, Sul processo indiziario. Un confronto tra diritto e letteratura, 2013, L’ingiuria e i limiti del diritto, 2015, La “legge sulla cittadinanza” nel teatro di Euripide, c.p.).

Clear
Email

Additional Information

ISBN Digital9788833650876
ISBN Print9788833650104
Publication Year2018
Pages216
Dimensions14 x 20 cm
Weight0.237 Kg
ColourB/N

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Percorsi di Filosofia Politica”