Non ci sono prodotti nel carrello.

Ponte di Nona

una Centralità nel mercato edilizio romano

di Andrea Moneta

13.00


NUOVO: acquista l'eBook!
Prezzo: 3,99 €

Una delle indicazioni più innovative ed interessanti del recente Nuovo PRG di Roma, è certamente quel modello policentrico della città composto da diverse Centralità urbane che si inseriscono sulla rete infrastrutturale; la ricerca progettuale vuole fornire quindi quella base operativa necessaria all’esplicitazione delle indicazioni generali del Piano.

In questo senso il tema affrontato della Centralità di carattere metropolitano “Lunghezza-Ponte di Nona”, vuole essere un tentativo di entrare nel merito della questione proponendo, oltre alla lettura del modello policentrico generale, anche una verifica alla piccola scala di esiti e problematiche, attuali e future.

Andrea Moneta si laurea in Architettura con Lode a La Sapienza – Università di Roma, consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Progetto Urbano Sostenibile presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Roma Tre. In questa sede partecipa al Master Pism-Progettazione Interattiva Sostenibile e Multimedialità.

Dal 2005 al 2011 è docente a contratto presso la Facoltà di Architettura de La Sapienza – Università di Roma. Oltre all’attività professionale nel campo dell’edilizia residenziale, ha partecipato a numerosi concorsi nazionali e internazionali, ha curato l’allestimento di mostre di architettura a Roma, Berlino, Weimar, Avignone.

È membro fondatore di Archabout – Laboratorio mediterraneo europeo di studi e produzione transnazionale e transdisciplinare, col quale si occupa di produzione culturale, ricerca e formazione in differenti campi della cultura artistica contemporanea, con particolare riguardo al teatro ed alle arti performative, all’architettura ed alle arti visive.

Sito web: www.andreamoneta.it

Email

Additional Information

ISBN Cartaceo9788861349551
Anno di edizione2012
Pagine136
Dimensioni20 x 14 x 20 cm
Peso0.172 Kg
ColoreB/N

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “Ponte di Nona”