Non ci sono prodotti nel carrello.

Fattori angiogenetici nelle malattie cardiovascolari

Realtà, problemi e futuri sviluppi

di Gaetano Pannitteri,, Ugo Testa

14.00


NUOVO: acquista il PDF!
Prezzo: 3,99 €

Le malattie cardiovascolari rappresentano una delle cause principali di mortalità. Negli ultimi decenni le terapie di supporto di funzionalità cardiaca e di ripristino del circolo hanno consentito di ottenere un notevole abbassamento della mortalità osservata in queste malattie. Tuttavia, nonostante questi progressi la mortalità di queste malattie rimane alta in quanto molti pazienti non riescono a sviluppare un circolo collaterale efficace e/o non riescono a rigenerare il tessuto miocardico danneggiato. Una maniera innovativa per cercare di migliorare queste terapie consiste nello stimolare la risposta angiogenetica e nel cercare di promuovere la rigenerazione dei tessuti danneggiati. La stimolazione dei meccanismi angiogenetici si basa sull’utilizzo di una serie di fattori di crescita che promuovono l’angiogenesi ed appartengono alla famiglia del VEGF (“Vascular Endothelial Growth Factor”). Nel libro vengono passati in rassegna e viene descritta la biologia dei principali fattori di crescita angiogenetici ed i vari studi effettuati in tal senso, con particolare enfasi rivolta agli studi di terapia genica miranti ad indurre nelle zone ischemiche elevati livelli di produzione costitutiva di un fattore angiogenetico. I tentativi di rigenerazione del tessuto miocardico sono basati sull’utilizzo di varie categorie di progenitori, progenitori midollari, progenitori mesenchimali, mioblasti e progenitori cardiaci allo scopo di promuovere la risposta angiogenetica o rigenerativa tissutale a livello del tessuto miocardico danneggiato. Siamo in un settore nuovo ed in rapida espansione della medicina e, pertanto, non è sorprendente che non siano stati ottenuti i risultati terapeutici che ci si era prefissati. Nonostante queste limitazioni, i risultati finora ottenuti hanno fornito delle indicazioni molto interessanti ed, in taluni casi, incoraggianti.I dati più salienti di questi studi vengono infine riassunti in un “summary” redatto sia in lingua italiana che inglese.

Gaetano Pannitteri, Professore Aggregato di Malattie dell’Apparato Cardiovascolare, La Sapienza Università di Roma, Dipartimento di Scienze Cardiovascolari Respiratorie Nefrologiche Anestesiologiche e Geriatriche – Policlinico Umberto I, Roma.

Ugo Testa, Dirigente di Ricerca, Direttore del Reparto di Oncologia Medica Dipartimento di Ematologia, Oncologia e Medicina Molecolare Istituto Superiore di Sanità, Roma.

Email

Additional Information

ISBN Cartaceo9788861348516
Anno di edizione2012
Pagine172
Dimensioni24 x 17 x 24 cm
Peso0.305 Kg
ColoreB/N

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “Fattori angiogenetici nelle malattie cardiovascolari”